I sapori dell’amore

Categories:Bianca
Tags:, ,
Bianca

sapori dell'amore

Cara la mia crema catalana in cerca di ricostituenti per la propria autostima!

Ma scusa non eri tu quella che dicevi che le motivazioni te le devi cercare dentro di te e non dentro qualche letto?

E basta sempre lì a rimuginare sul passato, su quello che non è andato come doveva andare.

Consolati all’idea che questi tuoi uomini, per fortuna, sono oramai solo un lontano ricordo.. E visto come è andata non ti sei persa niente!

Pensa se, come la mia amica Daria, te ne stavi lì a trascinarti in una storia che non aveva più nessun sapore, nessun aroma in grado di risvegliare quella meravigliosa sensazione di papille gustative in subbuglio e di olfatto in estasi.

Lei, Daria, sì che si è adagiata in una storia che oramai le sta stretta più dei mitici jeans dei 20 anni, quelli scoloriti a cui sei legata da mille ricordi, ma che non ti andranno mai e mai più, nemmeno vivessi di acqua e acqua per il resto della tua vita.

Certe storie sono proprio come quei jeans. Sai perfettamente che non ti stanno più bene, perché tu sei cambiata troppo oramai, ma è il maledetto ricordo dei meravigliosi momenti passati insieme a fregarti. E a farti desistere dal lasciarli andare al loro destino, che non sei più tu. Perché ci vuole coraggio a lasciare andare…e la mia amica Daria, donna dai mille talenti, questo coraggio in amore non ce l’ha.

E sta lì a rosicarsi le unghie e i pensieri.

E tu non desideri per te qualcosa di meglio?

Una storia che abbia il sapore fresco di una mozzarella di bufala appena fatta, il colore rosso acceso di un pomodoro maturo appena colto, l’odore inebriante del primo basilico di stagione?

Semplice così, come una bella caprese magari adagiata sopra ad una morbida pasta sfoglia piena di mille risorse, come sei te mia cara cugina. Le conosci le infinite possibilità della pasta sfoglia con bufala, pomodoro e basilico?

E se la caprese che dici tu non la dovessi trovare potresti trovare una ragion d’essere anche nella semplice pasta sfoglia no? Sai che con un po’ di sale e rosmarino è meravigliosa?

Ora devo lasciarti, vado a prepararmi per andare a cena fuori. Non ci crederai…ma Giulio deve aver avvertito il malumore di questi ultimi giorni e per questa sera ha organizzato una cenetta fuori solo io e lui.

Dice che deve parlarmi di qualcosa di importante. Sono curiosa ma anche un po’ agitata!

Ti aggiorno presto
Baci
Tua Bianca

Lascia un commento

Name*
Email*
Url
Your message*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>