Sangue di Giuda

Stella

Sangue di giudada Tradimenti

Il Sangue di Giuda è un vino rosso, frizzante o spumante, DOC prodotto nell’Oltrepò Pavese, nei microclimi delle zone di: Bosnasco, Montù Beccaria, Cigognola, Santa Maria della Versa, Pietra de’ Giorgi, Broni, Stradella, Zenevredo, Canneto Pavese e Montescano .

Amabile, fresco, ha una gradazione alcolica piuttosto bassa e si sposa divinamente con dessert, pasticceria secca e formaggi stagionati.

Composizione

  • Barbera: dal 25% al 65%
  • Croatina: dal 25% al 65%
  • Uva rara, Ughetta (Vespolina) e Pinot nero: congiuntamente o disgiuntamente, fino a un massimo del 45%

Il suo nome, Sangue di Giuda, è  legato al suo colore rosso rubino dalle sfumature violacee, e anche a una famosa leggenda.

Si narra che  Giuda, pentito del tradimento, fosse stato fatto resuscitare da Gesù in Oltrepò Pavese, a Broni. La gente del posto, tuttavia, una volta ricosciuto l’apostolo traditore, decise ucciderlo. Giuda riuscì a salvarsi facendo  un dono che fece ai viticoltori locali: risanò i vigneti da tempo malati, vigneti che poi avrebbero dato origine al vino che porta il suo nome.


Lascia un commento

Name*
Email*
Url
Your message*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>