Panini alla curcuma

Bianca

da Quanto tempo!

Conosci la curcuma? Ha infinite proprietà curative ed è una spezia dal sapore unico!

Provalo con questi panini, veloci e facili d preparare:

Ingredienti

600 gr di farina 00
350 ml di acqua
10 gr di lievito di birra fresco
1 pizzico di sale
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 cucchiaini di curcuma in polvere

Preparazione

Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida e mescolate bene. Prendete una ciotola e mettete dentro la farina, il lievito e l’acqua, il sale, l’olio e la curcuma. Impastate bene tutto con le mani fino ad avere un composto liscio ed elastico.

Formate un panetto, ponetelo in una ciotola unta di olio e fate lievitare per un paio di ore coperto con la pellicola trasparente. Dividete l’impasto in 10 – 12 porzioni tutte uguali formando delle palline e mettetele in una teglia coperta di carta da forno.
Fate lievitare ancora 30 minuti e poi cuocete i panini alla curcuma in forno caldo a 200°C per 20 minuti circa. Più grandi sono i panini più aumenta il tempo di cottura.

Ecco le principali proprietà della curcuma:

  1. Antinfiammatoria: riduce i meccanismi infiammatori nell’organismo soprattutto quelli che coinvolgono le articolazioni;
  2. Azione depurativa: aiuta il corpo ad espellere le tossine
  3. Antiossidante: aiuta a combattere l’ossidazione cellulare e lo sviluppo dei radicali liberi;
  4. Antitumorale: grazie alla curcumina che blocca il progredire delle cellule tumorali;
  5. Cicatrizzante: il rizoma fresco si può applicare su ferite, eritemi e morsi d’insetti;
  6. Stabilizzatore glicemico: è raccomandata in caso di diabete, perché è un alimento ipoglicemico;
  7. Proprietà digestive: favorisce il buon funzionamento dell’attività gastrica.
  8. Immunostimolante: la curcumina sarebbe in grado di stimolare la risposta immunitaria dell’organismo.
  9. Seboregolatore e lenitiva: è ideale per curare varie affezioni dermatologiche, dall’acne, alla psoriasi alle micosi;
  10. Antibatterico:la curcumina ha proprietà antibatteriche in grado di coadiuvare l’organismo nel contrastare i batteri esterni;
  11. Protettore cardiovascolare: favorisce la fluidificazione del sangue, migliora la circolazione, aiuta a regolare il colesterolo;
  12. Proprietà carminative ed antispastiche: si rivela molto utile in caso di meteorismo e per regolarizzare le funzioni intestinali.

Lascia un commento

Name*
Email*
Url
Your message*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>